Home Contatti Photo Gallery Ricerca
  • Immagini
  • Testi
  • Mappe
Contribuisci anche Tu
ita | eng
Home > Archivio > Film > Anija (La nave)

Anija (La nave)

Roland Sejko

Puglia - 2012 - 83'

Scheda film

Regia, Soggetto/Sceneggiatura: Roland Sejko;

Con: Majlinda Osmani, Arben Guxholli, Eneida del Prete, Avni Delvina, Edlira Pagria Delv;

Direttore della fotografia: Sabrina Varani;

Montaggio: Luca Onorati;

Musica: Robert Bisha;

Suono in presa diretta: Gianluca Scarlata;

Riprese: Sabrina Varani, Giovanni Zoppeddu;

Aiuto regia: Nathalie Giacobino;

Produttore Esecutivo: Maura Cosenza;

Produzione: Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con Propaganda (Albania)

Sinossi

Nei primi giorni di marzo del 1991, all’orizzonte della costa Adriatica dell’Italia meridionale fecero la loro apparizione fantasmagorica alcune navi che con il loro carico umano hanno segnato l’inizio di quello che sarebbe stato chiamato “l’esodo degli albanesi”. La metafora biblica non era, questa volta, un’esagerazione, mai nella storia del dopoguerra si era vista una fuga collettiva di quelle dimensioni. Chi erano quelli sulle navi? Da che paese partivano? E dove sono oggi, 20 anni dopo? Questo è il racconto di una fuga e di un viaggio, nella ricostruzione dei tre grandi esodi degli albanesi. A differenza di altri documentari che si sono occupati del tema concentrandosi sull’arrivo, questo si focalizza soprattutto sulla partenza della nave, cercando di capire le ragioni della fuga, e raccontando per la prima volta “l’arrembaggio” delle navi.

Messaggio

Firma