Home Contatti Photo Gallery Ricerca
  • Immagini
  • Testi
  • Mappe
Contribuisci anche Tu
ita | eng
Home > Archivio > Film > 18 Ius soli

18 Ius soli

Fred Kudjo Kuwornu

Bologna, Roma, Napoli - 2011 - 50'

Scheda film

Regia, Soggetto/Sceneggiatura: Fred Kudjo Kuwornu;

Fotografia: Lior Levy;

Montaggio:Sergio Ponzio;

Musica: "Prospettive" Cantato da Mike Samaniego,
"In Ostaggio"di Miguel Prod & Nasty Brooker
Cantato da Miguel Prod & Nasty Brooker,
"Sono Nato Qui  "di Valentino AG
Cantato da Valentino AG, Prodotto da Filippo Saccucci- Onierhovwo Agunu
"Twakkukku"di Maztek Prodotto da Matteo Cavo;

Produzione: Struggle Filmworks, Associazione Amici di Giana, Anolf 2G, Rete Together; in collaborazione con Cineteca del Comune di Bologna;

 

Sinossi

18  storie di ragazze e ragazzi nati e cresciuti in Italia ma con origini asiatiche, sudamericane, africane e residenti in aeree geografiche diverse dell'Italia .Sono ragazzi nati in Italia, figli di immigrati: studiano nel nostro Paese, parlano la nostra lingua e i nostri dialetti, molto probabilmente non sono nemmeno mai stati nel paese d'origine dei loro genitori né spesso ne parlano la lingua. Eppure non sono riconosciuti cittadini italiani come tutti gli altri. Per ottenere la Cittadinanza italiana devono infatti sottoporsi al compimento del 18° anno di età ad un iter burocratico lungo e complesso, che non sempre termina con esiti positivi per il richiedente, con conseguenti e inevitabili gravi problemi di inserimento sociale e d' identità.

Messaggio

Firma