Home Contatti Photo Gallery Ricerca
  • Immagini
  • Testi
  • Mappe
Contribuisci anche Tu
ita | eng
Home > Archivio > Film > Il colore delle parole

Il colore delle parole

Marco Simon Puccioni

Roma - 2009 - 70'

Scheda film

Regia: Marco Simon Puccioni;

Aiuto Regia: Giulia Magnaguagno;

Con: Teodoro Ndjock Ngana, Angela Plateroti, Justin Mvondo, Kongo Martin, Steve Emejuru, Angelica Ngo Ndjock Ngana, Armando Gnisci, Franco Pittau;

Soggetto/Sceneggiatura: Marco Simon Puccioni, ricerche d’archivio a cura di Ivana Ferrante;

Fotografia: Alessandro Bonifazi;

Suono: Alessandro Latrofa, Vanessa Lorena Tate, Jamie Roden;

Montaggio: Erika Manoni;

Musica: Rudy Gnutti;

Produzione: Intel Film, Blue Film;

Formato: DPC

 

Sinossi

Teodoro, da trenta anni in Italia, è poeta e mediatore culturale, Martin è musicista e informatico, Justin sindacalista e Steve mediatore culturale. Tutti vivono e lavorano in Italia da oltre trenta anni, sono africani e non sono ancora cittadini italiani. Questo documentario esplora il loro mondo e la condizione di chi si batte per il diritto all’integrazione. «Il colore delle parole alterna interviste ad immagini di repertorio, all’esperienza in Africa con Teodoro, una formula stilistica classica per un documentario che ha la sua parte più interessante nella scoperta di questa prima generazione d’immigrati dei quali non si è parlato molto e che nel tempo è stata dimenticata mentre ci si è concentrati sulla G2 e sui nuovi flussi migratori. Sono invece particolarmente interessanti le prime interviste ai protagonisti nelle quali raccontano il loro arrivo e i primi anni in Italia, la convivenza e le feste aperte a tutti gli africani. Puccioni mostra immagini che forse aiutano a costruire un’immagine diversa da quella che normalmente passa attraverso i media, presentando volti, personaggi e situazioni in un modo diretto, onesto, senza manipolazioni finalizzate a suscitare un preciso e stabilito stato d’animo.

Messaggio

Firma